Supercondensatori per superdispositivi sempre accesi

downloadfamiglia-e-tecnologia-al-campus-la-camillaRicaricare i propri dispositivi elettronici in pochi secondi e farli durare per intere settimane non sarà più soltanto un sogno. Stando agli studi dell’Università della Florida Centrale presto sarà possibile creare dei dispositivi capaci di immagazzinare rapidamente più energia rispetto alle tradizionali batterie al litio, mantenendo la propria stabilità per oltre 30.000 cicli di ricarica.
Il segreto di questi supercondensatori sta nell’impiego di nuovi materiali bidimensionali con lo spessore di un solo atomo.Cruciale è il nuovo approccio di sintesi chimica, che ha consentito di realizzare questi super condensatori composti da milioni di microscopici fili.
Tuttavia questi prodotti non sono stati ancora brevettati e quindi non sono ancora commercializzabili, ma rappresentano comunque un importante punto di inizio per un mondo sempre più tecnologico dipendente.

 

Rispondi