“Sleepless – Il giustiziere”, in sala dal 26 gennaio

Vincent Downs, interpretato dal Premio Oscar Jamie Foxx, tenente sotto copertura della polizia di Las Vegas, si ritrova accidentalmente coinvolto nella sparizione di una partita di droga che attira contro di lui l’ira di due boss criminali. Uno di questi, fa rapire il figlio quattordicenne di Vincent, promettendo di liberarlo solo dopo la restituzione della cocaina: Vincent inizia così una corsa contro il tempo per salvarlo”.

Questo è solo un estratto della trama di Sleepless – Il giustiziere, che affollerà gli schermi italiani solo a partire dal prossimo gennaio, e che sarà distribuito da Notorius Pictures. Il film, diretto dal regista nordeuropeo Baram Bo Odar, conta nel proprio cast la presenza e la partecipazione di importanti artisti, fra i quali Dermot MulroneyGabrielle UnionDavid Harbour e Scoot McNairy.

Dermot Mulroney, dicevamo. Ecco, l’attore, regista e musicista statunitense, interpreterà Gregory Rubino, uno dei due boss criminali, pronto a far sudare sangue freddo a Vincent (e a suo figlio). Octavius J. Johnson è il suo nome, o meglio, il nome di chi lo interpreterà: parliamo di J. Johnson, attore, cantante e musicista.

Come lui, non resta che vedere anche gli altri, e capire se Odar sia riuscito a risvegliare, anche dentro di sé, quel calore e quella passione che, forse, per origini geografiche, non gli appartengono intrinsecamente.

Staremo a vedere.

Rispondi