“Babbo Natale non esiste”: bufera sul direttore d’orchestra di Frozen

A volte basta davvero poco per scatenare una polemica, figurarsi se colpisce il mondo dell’infanzia. Ieri sera, durante lo spettacolo “Disney Frozen”, tenutosi all’Auditorium Parco della Musica di Roma, si è consumato un vero e proprio attacco al Natale. Il Grinch in questione è stato il direttore d’orchestra Giacomo Loprieno che ha preso il microfono alla fine dello spettacolo e ha lanciato questo scomodo messaggio alla platea.

Ovviamente non è potuto passare inosservato e tutti i genitori presenti si sono infuriati sulla pagina social dell’evento, a tal punto da essere cancellata dagli organizzatori. Ma quale può essere stato il movente per questa frase sgarbata? Si vocifera fosse colpa del pubblico, colpevole di abbandonare i suoi posti prima che finisse lo spettacolo. Un azione che avrebbe di fatto stizzito il direttore e portato a compiere questo efferato attacco.

Il gesto, oltre a provocare imbarazzo da parte dell’organizzazione Dimensione Eventi, si è ritorto contro allo stesso, con l’immediata espulsione e la sostituzione già da stasera.

Insomma non è tempo per i Grinch in pubblico, soprattutto se si fa parte di uno spettacolo Disney che l’esatto opposto.  Lasciamo almeno ai bambini il potere di sognare!

Rispondi