E’ ufficiale: il The George Lucas Museum of Narrative Art sarà realtà

È arrivato finalmente l’annuncio: il The George Lucas Museum of Narrative Art verrà costruito nell’Exposition Park di los Angeles, nei pressi della USC e del Museo di Storia Naturale della Contea di Los Angeles.

L’autorizzazione per la costruzione del museo è stata abbastanza travagliata: inizialmente Lucas voleva costruire il museo a San Francisco, ma non ha trovato un luogo idoneo, stessa vicenda accaduta anche per la seconda location sulla quale era ricaduta la scelta, Chicago.

Lucas stesso investirà pesantemente nel progetto insieme alla moglie, Mellody Hobson: solo la quota prevista dal regista è di circa un miliardo di dollari, e il resto dei fondi sarà proveniente da investitori privati.

george-lucas-museum-2

Quello che il Lucas Museum of Narrative Art si prefigge di essere è un luogo per riunire l’arte narrativa all’evoluzione delle arti visive, dall’illustrazione al cinema fino ai media difitali del futuro. La collezione permanente sarà donata da George Lucas e conterrà le immagini e i medium che hanno creato l’eredità culturale e visiva attuale nel corso degli ultimi 150 anni. Il museo si prefigge anche di arricchire continuamente la sua collezione ospitando anche numerose mostre temporanee e numerose attività culturali e proiezioni.

Ancora non sono stati annunciati i tempi di costruzione del Museo e il periodo per una futura apertura.

Rispondi