Dopo 4o anni “Suspiria” di Dario Argento torna al cinema

5751Una delle piccole più celebri e più spaventose del maestro dell’horror italiano Dario Argento sta per tornare sul grande schermo.

Il capolavoro “Suspiria”, a quarant’anni dal suo approdo nelle sale, grazie a QMI/Stardust torna nei cinema di tutta Italia, dal 30 gennaio al 1 febbraio, in una versione restaurata in 4k.

Ispirato al romanzo “Suspiria De Profundis” di Thomas de Quincey, il film è il primo capitolo della trilogia delle tre madri a cui hanno fatto seguito altri due capolavori dell’horror firmato Dario Argento: “Inferno” del 1980 e “La terza madre” del 2007. Nella pellicola che compie il quarantennale, la protagonista Suzy Banner arriva in Germania per iscriversi ad una famosa accademia di danza di Friburgo, ma al suo arrivo viene accolta da una tremenda pioggia notturna e da un insieme di imprevisti quanto mai misteriosi e spaventosi.

Il restauro in 4k di “Suspiria” è stato operato dal laboratorio tedesco TLEFilms Film Restoration & Preservation Services partendo dalla pellicola originale. La bobina del film, danneggiata in varie parti da lacerazioni e macchie, è stata attentamente corretta in maniera digitale per ridonare al pubblico quelle stesse sensazioni spaventose vissute quel primo febbraio del 1977.

Rispondi