Nuovo film in vista per Leonardo Di Caprio

di-caprio

Deadline lancia un’indiscrezione che riguarda il nuovo lavoro cinematografico di Leonardo di Caprio, fresco del suo agognato Premio Oscar con ‘Revenant’. Infatti sarebbe stata contattata la sua casa di produzione, l’Appian Way, e il Gotham Group dalla Paramount Pictures, dopo l’acquisto dei diritti del libro ‘The Black Hand‘ di Stephan Halty.
talty.jpg
Questo romanzo racconta la storia di Giuseppe ‘Joe’ Petrosino, lo storico poliziotto italiano naturalizzato statunitense che combatté contro il gruppo criminale ‘The Black Hand’ nei primi anni del ‘900. Insieme al suo ‘Italian Branch’, il tenente cercò di riportare ordine dentro il quartiere Little Italy, ma ne fu un martire.

Ad esso sono stati dedicate in Italia miniserie (nel 1972 con Adolfo Celi e nel 2006 con Beppe Fiorello) e documentari (A shot in the Dark), mentre gli Stati Uniti hanno da sempre preferito la via del cinema (Pagare o morire, 1960).  Ora, a distanza di 57 anni, la Paramount riporterà in scena questa icona della legalità, impreziosita da un grandissimo attore. Ancora si è alla ricerca di uno sceneggiatore, ma l’idea inizia a prendere una forma esterna.

Rispondi