Le mille vie di Smetto Quando Voglio: ecco il videogame

videogame

Il film di Sydney Sibilia non smette mai di stupire: dopo il sequel e il fumetto, arriva una novità anche sul fronte dei videogame.

Diffidate dalla console e dai vari negozi di elettronica. I ricercatori più pazzi dello schermo li potrete trovare a questo link e ti faranno compagnia in una particolare sfida divisa in 4 livelli contro le Forze dell’Ordine e altri ostacoli che richiamano il film. Come un Super Mario degli anni ’80 in Pixel Art, l’avventura richiederà l’agilità dell’utente, in grado di aiutarlo a collezionare tutti i funghi a forma di…pillole!  La firma di questo prodotto è di Diego Sacchetti (Morbidware) e Matteo Corradini.

Insomma il videogioco, tra passato e futuro, si prepone l’obiettivo di un’estrema crossmedialità, in grado di creare un fenomeno a tutto tondo!

Qui sotto gli altri poster dei personaggi del film:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Rispondi