The Weeknd e Daft Punk su uno scenario Sci-fi anni’70 per “I feel it coming”

Daft-punk-weekndThe Weeknd continua a collezionare successi. Il suo ultimo singolo con i Daft Punk, intitolato “I feel it coming”, sta ottenendo davvero grandissimi risultati in tutto il mondo e da poche ore è stato accompagnato da un video veramente particolare.

Sembra, infatti, che stia per iniziare una pellicola fantascientifica anni ’70 quando all’improvviso sentiamo risuonare la voce inconfondibile di The Weeknd. Il cantante RnB si trova su uno strano pianeta roccioso, quando tutto d’un tratto vede materializzarsi davanti a sé una bellissima ragazza aliena; i due iniziano a ballare appassionatamente, ma un’improvvisa tempesta elettromagnetica li riduce in statue di pietra.

È in questo momento che avviene il coup de théâtre: dalla neve, che intanto si è depositata sul pianeta, spuntano, avvolti da un lungo mantello nero, i Daft Punk. A fianco delle statue di pietra i due guru della musica elettronica ritrovano un oggetto misterioso, del quale però sembrano conoscere già la natura.

Il video si conclude qui, con un finale aperto che chissà, magari proprio come in un film, si risolverà in una clip successiva…

Rispondi