FIM: torna la fiera internazionale della musica

Ormai in Italia ci sono centinaia di tipi di fiere, luoghi in cui i consumatori incontrano direttamente i produttori o i rivenditori di determinati beni di nicchia; dei raduni dove migliaia di persone si ritrovano per la stessa passione, e per poterla condividere insieme a chi veramente ne sa apprezzare ogni sfumatura. Purtroppo per quanto vasto sia il mondo fieristico, sono ancora pochi gli eventi di questo genere che riguardano la musica, e tra questi pochi, uno tra i più completi e importanti è senza dubbio il FIM o meglio la Fiera Internazionale della Musica.

FIM-2015-1

Questa Fiera si svolge a Erba in provincia di Como, e quest’anno si terrà nei giorni 26/27/28 Maggio. Il FIM, non è solo un posto dove poter comprare strumenti e accessori musicali a prezzi vantaggiosi, ma si occupa del mondo musicale a 360 gradi. La manifestazione sarà anche ricca di eventi come: Il Main Stage, il più importante appuntamento del FIM con la musica dal vivo in grado di coniugare interessanti proposte emergenti a momenti di intrattenimento musicale di grande interesse; il Live Stage, la meta di ogni musicista desideroso di affermarsi e di avere il giusto spazio per presentare alla comunità web i suoi nuovi lavori discografici, con la possibilità di esprimersi in totale libertà ad un pubblico appassionato, curioso e attento tramite due palchi che verranno trasmessi anche sul web in diretta streaming; il Casa FIM, il salotto della musica e dei musicisti, un momento molto atteso di incontro e di confronto, di aggregazione e di apprendimento che ha visto come protagonisti, già nelle scorse edizioni, musicisti emergenti ma anche grandi artisti del panorama internazionale. Radio FIM, nata per offrire a tutti i musicisti la possibilità di farsi conoscere, e a tutti gli ascoltatori la possibilità di conoscere nuove proposte musicali. Ed infine il progetto FIM Educational, nato per offrire alle scuole una occasione di incontro con la musica dal vivo e, alle scuole ad indirizzo musicale , una opportunità per gli allievi di esibirsi davanti a un pubblico ampio e qualificato, nella consapevolezza che lo studio e la pratica della musica debbano essere sostenute in quanto patrimonio culturale collettivo.

FIM_On_Air_Fiera_Internazionale_della_Musica_Fiera_di_Genova_2014._www.fimfiera.it_40_we_want_radio

In più Il FIM offre anche L’opportunità di partecipare a dei contest musicali di varie categorie: FIM ROCK CONTEST, che si terrà dal 26 al 28 Maggio 2017, invita i musicisti e le band rock a partecipare al concorso che seleziona le migliori band della scena rock indipendente italiana. P.A.E. PREMIO AUTORI EMERGENTI, il Contest è incentrato sulla ricerca del “Miglior Autore Emergente” per offrire la più ampia visibilità a tutti i partecipanti, promuovendo e incentivando, fra le realtà emergenti, l’auto-produzione e l’auto-promozione dei prodotti musicali, mettendo in palio una borsa di studio di 500 euro per il vincitore. V.I.C. VIDEOCLIP ITALIA CONTEST, grazie alla collaborazione FIM-ACEP-UNEMIA, L’autore del Miglior Videoclip Autoprodotto V.I.C. 2017, vincerà una BORSA DI STUDIO di € 500,00 che dovrà essere utilizzata esclusivamente per la promozione dell’attività musicale e didattica del vincitore stesso e/o per l’acquisto di strumenti musicali presso gli espositori del FIM. Come ultimo ma non meno importante il FIM DJ CONTEST, l’unico Contest della Fiera Internazionale della Musica dedicato ai Deejay. Una sfida a colpi di vinile, di remix e di mash-up. Insomma, possiamo dire che il FIM e una valida opportunità per godersi l’ambiente musicale a 360 gradi.

Rispondi