Vasco Rossi: piccole news per il concerto -evento

vasco-rossi

Manca sempre meno al concerto del ‘secolo’ che vedrà Modena inondarsi dai tanti, tantissimi fan del blasco. Vasco Rossi, celebrerà come è noto, i suoi 40 anni di carriera con il concerto dei record del prossimo 1°Luglio “Il Modena Park“. Il ‘Komandante’, sta lavorando alla scaletta perfetta per questa festa, come riporta lo stesso Vasco su facebook: “Si tratta di 39 canzoni e due interludi, quindi possiamo dire 40 canzoni!! x 40 anni di militanza sul Fronte del Palco”. Vasco svela anche qualche dettaglio sulla lunghezza del live, anche se, eventi come questi vorremmo non finissero mai : “Se non durerà quattro ore, poco ci manca. A Modena, dove è tutto è cominciato. Anzi fuori Modena, Modena Park”.

vasco

Tuttavia le notizie non finiscono qui, dopo l’invito a Fiorello, il Blasco nazionale, fa sapere che ci saranno tanti ospiti, tra ex componenti della sua storica band e…: “si esibiranno due chitarristi storici, che hanno fatto parte della lunga storia che mi ha portato qua: Maurizio Solieri e Andrea Braido. Si sfideranno a distanza, in un sorta di ‘mitica sfida delle chitarre’ anni Novanta!” …anche il suo amico, co-autore di molte canzoni, nonché leader degli Stadio Gaetano Curreri “Ci sarà poi un intervento di Gaetano Curreri che introdurrà e suonerà al pianoforte Anima Fragile, nel ricordo della versione originale, nella quale al pianoforte c’era lui“.

Anche se il rocker di Zocca non è nuovo a concerti con questa portata di pubblico (ricordiamo il concerto di Catanzaro, rinominato Vascostock per l’occasione). Certo li si parlava di un concerto gratuito con circa 400.000 persone, ma ‘anche’ il “Modena Park” farà storia.

Per quanto riguarda i biglietti si arriverà ad una cifra che gira sui 200/220 mila, numeri da record (non solo italiani) per il provoc-autore di Zocca, che con qualche anticipazione (poche ma interessanti) e tanta suspance, punta ad entrare definitivamente nella leggenda della musica italiana.

Di seguito riportiamo il messaggio nella sua interezza postato dallo stesso Vasco Rossi:

Rispondi