La cannabis diventa documentario

relegalized.jpg
Ci hanno scritto pagine di libri, saggi e addirittura canzoni, ma adesso diventerà protagonista anche di una pellicola cinematografica, grazie ad un regista italiano.
Stiamo parlando della cannabis, “la pianta più utile e più proibita al mondo”, a detta di Francesco Bussalai che ha filmato un viaggio per tutta l’America per mostrarne i benefici.
relegalized-372x221.png
Dalla durata di 60 minuti, il documentario è intitolato ‘Relegalized’ e punta a rappresentare la storia della marijuana tra coltivazioni, dati statistici e nozioni scientifiche, girovagando in quei paesi americani, dove è stata da poco legalizzata per l’uso ricreativo.

Un viaggio interessante e auto-finanziato, già presentato a Cagliari e Nuoro, che farà tappa addirittura nel Senato il 29 Aprile di fronte al parlamentare anti-proibizionista Luigi Manconi. Per esprimere, ancora una volta, la voglia di modernizzare questo Paese.

Rispondi