Con Carl Brave X Franco126 Roma Brucia finalmente!

ddd2d48d81Roma Brucia 2017 non era partito alla grande, ma grazie a due alieni trasteverini si conclude con una serata esplosiva.

L’evento clou della giornata è, infatti, il live di Carl Brave X Franco126, duo rap della Capitale che sta infiammando l’estate capitolina con un album, “Polaroid”, dal forte sapore trap/hip hop. E allora, dopo le esibizioni di Chiara Monaldi, Mòn e Ketama Centoventisei feat. Pretty Solero, alle 23 circa la coppia più attesa della serata sale sul palco e dà inizio al delirio.

Un’oretta di live in cui tutti – e dico tutti – ballano e cantano a memoria i pezzi di “Polaroid”. Un’Ex Dogana stracolma di anime, che abbraccia e che tutta unità offre un boccale di emozioni ed una sigaretta d’amore ai ragazzi sul palco. Carl Brave X Franco126, naturalmente, accettano di buon grado e coinvolgono il pubblico in una festa esagerata, una serata che è un’ulteriore conferma di quanto il trap italiano si stia espandendo a macchia d’olio coinvolgendo soprattutto il mondo dei più giovani; la maggior parte del pubblico presente, infatti, fa parte della fascia d’età degli under 25, con alcune eccezioni rappresentate perlopiù dai genitori accompagnatori – tranquilli, alla fine si son divertiti anche loro (ndr) –.

Insomma, dopo una partenza non positivissima per Roma Brucia, in questa seconda manche l’organizzazione ha decisamente saputo captare con grande astuzia gli attuali gusti del pubblico puntando su un cavallo di razza attualmente sulla cresta dell’onda come quello rappresentato dalla gioventù trasteverina di Carl Brave X Franco126.

Roma ieri non solo bruciava, è proprio saltata PELLARIA!

Rispondi