#OutThisWeek – Le novità in sala, 13/03

Tutti i film al cinema in uscita durante la terza settimana di Marzo

Siamo già arrivati alla terza settimana di Marzo, e insieme all’allergia tornano anche parecchi personaggi conosciuti. Ecco infatti che ritroviamo sul grande schermo il corrucciato faccione di Keanu Reeves in John Wick 2, l’ancora più corrucciato volto di Samara in The Ring 3 (remake/reboot/sequel della famosa saga della videocassetta mortale), e infine Belle (Emma Watson) e “la bestia” nel remake live-action di, appunto, La Bella e la Bestia.

Ecco tutte le pellicole:

DAL 16 MARZO:

LA BELLA E LA BESTIA (Beauty and the Beast) di Bill Condon

beauty-and-the-beast

Ecco finalmente approdare in sala l’atteso adattamento live-action del classico Disney de La Bella e la Bestia: il film sarà un vero e proprio musical e includerà tutte le canzoni già universalmente conosciute e amate nell’originale. Il ruolo di Belle sarà di Emma Watson, mentre il motion-capture della bestia sarà interpretato da Dan Stevens (star protagonista del nostro amato tv-show Legion).


JOHN WICK 2 (John Wick: Chapter Two) di Chad Stahelski

john-wick-2

Ecco il ritorno sul grande schermo anche del killer professionista John Wick: dopo il bagno di sangue svoltosi nel primo film della serie, il desiderio di vendetta dello spietato Keanu non si placa. Nel Capitolo 2 a trascinarlo di nuovo dentro è un boss italiano, Santino D’Antonio, che vuole rubare il posto della sorella Gianna alla Gran Tavola. Che la carneficina abbia inizio.


LOVING di Jeff Nichols

loving

Una straordinaria Ruth Negga, candidata all’Oscar, accompagna Joel Edgerton nel ruolo da protagonista per Loving. Il muratore Richard Loving vive in una zona rurale della Virginia americana, ed è deciso a sposarsi con Mildred, ragazza afroamericana. Siamo però nel 1959 e la Virginia punisce con il carcere le unioni miste: al bianco Richard e alla nera Mildred non resta che dichiararsi colpevoli e accettare un esilio di 25 anni in un altro stato. Grazie all’interessamento della lega per i diritti civili, il caso Loving versus Virginia arriverà fino alla corte Suprema.


THE RING 3 (Rings) di F. Javier Gutiérrez

rings

Torna inaspettatamente al cinema un nuovo capitolo della fortunata serie horror di The Ring, in una veste di remake/reboot/sequel. Una giovane donna comincia a preoccuparsi per il suo ragazzo quando lo vede interessarsi ad un’oscura credenza intorno ad una misteriosa videocassetta che si dice uccida dopo sette giorni chi la guarda. Nelle ricerche per documentarsi scoprirà però qualcosa di terribile: c’è un “film dentro il film” che nessuno ha mai visto prima.


CHI SALVERA’ LE ROSE? di Cesare Furesi

1485794566052

Giulio Santelia è un anziano signore. Ha fatto del poker una professione, dimenticando il titolo di Avvocato, e dedicandosi alla sua storia d’amore con Claudio: ha anche una figlia, Valeria, rimasta orfana prestissimo, che da tempo non vive con lui, con cui ha un rapporto conflittuale e che invece adora Claudio. Valeria ha a sua volta un figlio, Marco, che ha cresciuto da sola, che adora i “nonni” e ha ereditato la passione del poker, seppur con scarsi risultati. Quando Claudio si ammala gravemente, tutto l’amore viene raccolto da Giulio in una rosa, portata al suo capezzale ogni mattina.


AEFFETTO DOMINO di Fabio Massa

coverlg

Lorenzo è un trentenne che lavora in un’associazione che si occupa di insegnare ai bambini disagiati. Tra questi c’è il piccolo Kalid, che presto gli trasmette l’amore per il “continente nero”. Quando si presenta l’occasione di andare a lavorare proprio in Africa, Lorenzo non se la lascia sfuggire. Una notizia lo costringerà però a tornare in Italia deve fare ritorno in Italia per ricevere una brutta notizia: un melanoma in fase avanzata innesca un effetto domino sulla sua vita, dal rapporto con la famiglia all’amore, all’amicizia, alle scelte.


UN TIRCHIO QUASI PERFETTO (Radin!) di Fred Cayavé

01

François Gautier è tirchio fatto e finito. La sua unica gioia è risparmiare, tanto che la sua vita è scandita in funzione di un unico obiettivo: non mettere mai mano al portafoglio. Due eventi lo costringeranno a cambiare stile di vita: si innamora di una donna e scopre di avere una figlia di cui ignorava l’esistenza.

Ci vediamo la prossima settimana!

 

 

#OutThisWeek – Le novità in sala, 06/03

Le uscite al cinema della seconda settimana di Marzo

Eccoci alla seconda settimana del mese più pazzerello dell’anno, con le uscite al cinema stiamo messi meglio? Beh, noi crediamo di sì. Questa settimana infatti vi aspettano in sala parecchie pellicole interessanti: su tutte vi segnaliamo Il diritto di contare, film amato negli States che si è meritato anche qualche nomination agli Oscar, la storia del pugile Vinny Pazienza Bleed – più forte del destino, prodotto dal maestro Martin Scorsese; e soprattutto lo spettacolare reboot del gorillone più famoso della storia del cinema in Kong: Skull Island.

Ma andiamo a vedere tutte le pellicole:

DALL’8 MARZO

AUTOPSY (The Autopsy of Jane Doe) di André Øvredal

from-the-autopsy-of-jane-doe-2016

Tommy Tilden è un esperto medico legale e gestisce con suo figlio Austin un obitorio in Virginia. Un giorno lo sceriffo del posto arriva con un caso di emergenza, il cadavere di una donna sconosciuta ritrovato in un seminterrato a seguito di un pluriomicidio: il corpo della donna è perfettamente conservato all’esterno, ma all’interno è stato smembrato e rimangono segni di cicatrici e bruciature, come se fosse stata vittima di un orribile e misterioso rituale di tortura.


BLEED – PIU’ FORTE DEL DESTINO (Bleed For This) di Ben Younger

bleed

La storia vera di Vinny Pazienza, è un pugile italoamericano famoso sia per le sue straordinarie vittorie sul ring che per la sua vita privata fatta di eccessi e stravaganze. Nel pieno della sua carriera rimane vittima di un terribile incidente automobilistico che rischierà di compromettere, in maniera irreversibile, l’uso delle gambe. Saranno la determinazione ed il coraggio del suo allenatore, Kevin Rooney, ad aiutarlo a rimettersi in piedi e a riprendere a combattere. Qui la nostra recensione.


IL DIRITTO DI CONTARE (Hidden Figures) di Theodore Melfi

hf-gallery-02-gallery-image

L’incredibile storia mai raccontata di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre brillanti donne afroamericane che  lavorarono alla NASA fornendo il loro indispensabile contributo ad una delle più grandi operazioni della storia: la spedizione in orbita dell’astronauta John Glenn.


LA LUCE SUGLI OCEANI (The Light Between Oceans) di Derek Cianfrance

La-Luce-sugli-oceani

I coniugi Sherbourne (Michael Fassbender e Alicia Vikander) stanno facendo di tutto per avere un figlio, ma senza successo, quando trovano una neonata abbandonata in una barca alla deriva e la allevano in segreto come fosse loro: scopriranno presto, però, che la vera madre della piccola (Rachel Weisz) è viva e sono anni che la cerca senza riuscire a darsi pace. Qui la nostra recensione.


STRANE STRANIERE di Elisa Amoruso

1476799554506

In uscita proprio l’8 Marzo, ecco le storie di cinque donne arrivate in Italia più o meno da lontano, spinte a lasciare le proprie radici da ragioni diverse: l’amore, il lavoro, la curiosità o forse il destino, con in comune l’essere riuscite a dar vita a un’attività propria, reinventandosi e integrandosi con successo in una nuova realtà.


DAL 9 MARZO:

KONG: SKULL ISLAND di Jordan Vogt-Roberts

kong-skull-island-1

1973. All’indomani del ritiro delle truppe americane dal Vietnam, due scienziati convincono Washington a finanziare una missione segreta alla scoperta di un’isola nel sud del Pacifico. Quando gli elicotteri superano la nube tempestosa che nasconde l’isola al mondo esterno, fanno ben presto conoscenza con un gigantesco gorilla, venerato come un dio e chiamato Kong. Qui la nostra recensione.


MISTER UNIVERSO di Tizza Covi, Rainer Frimmel

get

Tairo è un ventenne domatore di tigri e di leoni, membro della dinastia circense dei Caroli.: il circo risente della crisi ancor più di altri settori dello spettacolo dal vivo, e i Caroli se la passano piuttosto male. Uno dei leoni di Tairo è morto, una leonessa è anziana e malata, e qualcuno ha sottratto al ragazzo il suo portafortuna: una sbarra a forma di ferro di cavallo, piegata davanti ai suoi occhi di bambino dal culturista Arthur Robin, che fu Mister Universo nel ’57 e poi si esibì in tutta Italia a fianco di Orlando Orfei.


IL PADRE D’ITALIA di Fabio Mollo

il-padre-d-italia-luca-marinelli-e-isabella-ragonese-in-un-amore-on-the-road-2902616414[1938]x[806]780x325

Questo inedito road movie all’italiana vede come protagonista Paolo, uomo appena lasciato dal compagno, che una sera, in cerca del suo vecchio amante, incontra invece Mia, giovane donna incinta che sembra non sapere cosa fare di se stessa né della bambina che aspetta: Paolo si farà carico di Mia e cercherà di riportarla a casa.


QUESTIONE DI KARMA di Edoardo Falcone

<

p style=”text-align:justify;”>Regia Edoardo Falcone
Attori Elio Germano
Fabio De Luigi

Giacomo (Fabio De Luigi) è lo stravagante erede di una dinastia di industriali. La sua vita è stata segnata dalla scomparsa del padre quando era molto piccolo: dall’incontro con un eccentrico esoterista francese, che gli afferma di aver individuato l’attuale reincarnazione del padre in tal Mario Pitagora (Elio Germano), la sua vita cambierà drasticamente, così come anche quella di Mario.


PHANTOM BOY di Jean-Loup Felicioli, Alain Gagnol

phantom_boy_still

Il secondo film di animazione degli autori di Un gatto a Parigi (2010) è un omaggio ai polizeschi classici così come anche al mondo dei supereroi. Un bambino leucemico in cura all’ospedale scopre di avere dei superpoteri: il suo sangue gli consente di staccarsi dal corpo a mo’ di fantasma. Svolazzando per New York, diventa il braccio destro di un poliziotto in sedia a rotelle che dà la caccia a un gangster pagliaccio che sta ricattando la città.


GOMORROIDE di Francesco De Fraia, Raffaele Ferrante, Domenico Manfredi

maxresdefault

La camorra è in ginocchio. Il merito di questo inaspettato declino è del più grande fenomeno mediatico degli ultimi anni: GOMORROIDE, un telefilm comico che prende in giro la spietata organizzazione criminale. Quando all’emittente televisiva viene recapitata una busta con tre proiettili indirizzata agli attori, nessuno prende veramente sul serio quell’intimidazione. Almeno finché il trio sarà costretto ad entrare in un programma di protezione che lo sballotterà su e giù per l’Italia.

Alla prossima settimana!

#OutThisWeek – Le novità in sala, 27/02

Le uscite in sala della prima settimana di Marzo

Febbraio si è concluso e ha portato con sé moltissime pellicole interessanti, molte delle quali candidate ai premi Oscar che si sono svolti proprio lo scorso weekend. Con Marzo vediamo tornare sugli schermi il supereroe “artigliato canadese” più amato, Wolverine, per il suo ultimo film: Logan. Ma non solo: ecco il nuovo film di Ferzan Ozpetek, Rosso Istanbul (qui la nostra recensione); Omicidio all’italiana di Maccio Capatonda e anche il nuovo film che vede Ben Affleck alla regia: La legge della notte.

Ma andiamo a vedere insieme tutte le pellicole che vi aspettano al cinema a partire da questa settimana:

DAL 27 FEBBRAIO:

PIENA DI GRAZIA di Andrew Hyatt

2016082201

Questa pellicola storica ripercorre gli ultimi anni della vita di Maria di Nazareth, mostrando i suoi sforzi per aiutare la nascente Chiesa cristiana a riguadagnare il suo incontro con il Signore.


DAL 1 MARZO:

LOGAN di James Mangold

logan-poster-copertina

L’ultimo capitolo della saga che ha visto uno straordinario Hugh Jackman ricoprire le vesti (e gli artigli) di Wolverne, si ambienta ad El Paso, nel 2029. Sono 25 anni che non nascono più mutanti e quelli che sono sopravvissuti sono degli emarginati, in via di estinzione. Logan/Wolverine vive facendo lo chaffeur e la sua capacità di rigenerazione non funziona più come un tempo, mentre il Professor X ha novant’anni e il controllo dei suoi poteri psichici è sempre meno sicuro. Quando una donna messicana cerca Logan per presentargli una bambina misteriosa di nome Laura, nuove attenzioni e nuovi guai cominciano a raggiungere i mutanti.


CARO LUCIO TI SCRIVO di Riccardo Marchesini

carolucio

Un viaggio nella poetica di Lucio Dalla ma anche nella città di Bologna. I personaggi principali della docufiction sono quelli delle canzoni di Lucio, tra Anna e Marco, Futura, Meri Luis. Saranno loro a prendere carta e penna per raccontare a Dalla le proprie vite, a partire dal momento in cui lui li ha persi di vista.


DAL 2 MARZO:

ROSSO ISTANBUL di Ferzan Ozpetek

coverlg_home

Qui la nostra recensione. Ferzan Ozpetek torna nella sua terra natale per adattare su schermo il suo libro, dedicato alla madre: Orhan Sahin è uno scrittore che torna ad Istanbul dopo vent’anni di lontnanza per fare da editor a un celeberrimo regista, Deniz Soysal, che ha scritto un libro in cui sono contenuti ricordi d’infanzia e giovinezza, nonché amori, amici e parenti: questi ultimi ancora vivi e presenti nella Istanbul contemporanea, e pronti a presentarsi al cospetto di Orhan. Soysal invece, dopo un breve contatto iniziale, scompare, come per lasciare il suo posto all’editor venuto dall’Inghilterra. Sahin raccoglierà suo malgrado il testimone del regista entrando nella sua vita e nel suo mondo degli affetti, con un coinvolgimento personale che sorprenderà lui per primo.


LA LEGGE DELLA NOTTE di Ben Affleck

03d5b35cbf

Veterano della Prima Guerra Mondiale, Joe Coughlin diventa un criminale nell’America del proibizionismo. Figlio del capo della polizia di Boston, ripudia il genitore e la buona educazione per trovare il suo posto nella guerra tra irlandesi e italiani, tra fiumi di champagne, club fumosi, banditi che volano dai tetti, Ku Klux Klan, fanatismo religioso e donne. Per guadagnarsi una vita di giorno, dovrà mettere mano alle armi e abbracciare la legge della notte.


OMICIDIO ALL’ITALIANA di Marcello Macchia (Maccio Capatonda)

o-maccio-capatonda-facebook

Una divertente commedia che mette in scena brillantemente il problema della cronaca nera “scandalistica”: nel paesino abruzzese di Acitrullo non succede mai niente, finché la contessa Ugalda Martiro In Cazzati non si strozza con un dolcetto e al sindaco Piero Peluria non viene in mente di trasformare quella morte accidentale in un accoltellamento multiplo, di quelli che piacciono tanto alla trasmissione televisiva Chi l’acciso. Da non perdere.


OZZY – CUCCIOLO CORAGGIOSO di Alberto Rodriguez

ozzy-cucciolo-coraggioso-trailer-italiano-foto-e-poster-del-film-danimazione-di-alberto-rodriguez-1

Ozzy, un simpatico beagle, svolge una vita serena e idilliaca fino al giorrno in cui i suoi padroni, devono improvvisamente partire per il Giappone senza la possibilità di portarlo con loro. Profondamente addolorati, i Martins dovranno cercare una sistemazione temporanea per Ozzy e la scelta ricade su un canile extra lusso: quello che all’apparenza sembra un paradiso di amore e coccole, si rivelerà ben presto una terribile prigione per cani, gestita da un proprietario malvagio.


VI PRESENTO TONI ERDMANN di Maren Ade

toni-erdmann

Winfried Conradi è un anziano uomo che ama scherzare, colpendo indistintamente da familiari a fattorini: a casa della ex moglie una sera a sorpresa ritrova sua figlia. Ines ha quasi quarant’anni e una carriera che impegna ogni ora della sua giornata, vivendo appesa al telefono e con poco tempo da spendere in famiglia. Senza preavviso, Winfried decide di farle visita, infilandosi una parrucca e una dentiera artificiale, irrompendo nella sua vita come Toni Erdmann, coach naïve e improvvisato che sa bene che una canzone crea più valore di un’azione in borsa.


A GOOD AMERICAN di Friedrich Moser

a-good-american-film_575

La storia del più grande fallimento nella storia dell’NSA: William Edward Binney è un critto-matematico, decodificatore, analista dell’intelligence ed ex Direttore Tecnico della National Security Agency degli Stati Uniti. Bill Binney comincia a sviluppare un programma in grado di tracciare collegamenti precisi tra due miliardi e mezzo di telefoni, che pian piano si allargano a coprire la quasi totalità di individui e mezzi di comunicazione sul globo terrestre. Il programma si chiama Thin Thread e sarebbe stato probabilmente in grado di sventare l’11 settembre, come ha dimostrato un esperimento successivo, se non fosse stato subito proibito dalla sua eccessiva economicità, che avrebbe stravolto il mercato.


FALCHI di Toni D’Angelo

314442-thumb-full-2pillola_falchi

Peppe e Francesco sono due Falchi, ovvero due poliziotti della sezione speciale della Squadra mobile di Napoli, e danno la caccia alla piccola e grande criminalità della città: sono però soprattutto uomini fallibili, fratelli di strada impegnati a distinguere il giusto dall’ingiusto in un mondo in cui quel confine diventa sempre più labile.


GOD’S NOT DEAD 2 di Harold Cronk

gods-not-dead-2-1

Ispirato a numerose cause legali accadute negli Stati Uniti, il film affronta il delicato tema della difesa del diritto alla libertà di espressione e di opinione, spingendo a interrogarsi sui grandi valori della vita, per arrivare a chiedersi: quanto si è disposti a rischiare per difendere ciò in cui si crede?


PASSERI di Runar Runasson

passeri-frame-006

Questo racconto di formazione ambientato nella campagna islandese vede protagonista un ragazzino sedicenne che, quando la madre decide di partire per una missione in Uganda con il nuovo compagno, si vede costretto a trasferirsi da Reykjavik nel desolato e sperduto paese dove aveva vissuto da ragazzino. Nell’estate islandese, illuminata notte e giorno, Ari, dapprima perso e solitario, capisce che deve affrontare la vita.

 

#OutThisWeek – Le novità in sala, 20/02

Le uscite in sala dell’ultima settimana di Febbraio

Rieccoci con la nostra rubrica settimanale #OutThisWeek, dove vi segnaliamo tutte le uscite in sala della settimana: quelle che vi aspettano questa volta sono veramente moltissime pellicole interessanti. Oltre a Barriere e Jackie, film che sono stati notati dall’Academy per le nominations di quest’anno, ecco arrivare anche The Great Wall, il nuovo film di Yimou (per la prima volta con attori americani) e anche l’attesissimo sequel di Trainspotting, diretto da Danny Boyle.

Ma andiamo a vedere tutti i film:

DAL 20 FEBBRAIO:

DAVID LYNCH: THE ART LIFE di Jon Nguyen, Rick Barnes, Olivia Neergaard-Holmes

david-lynch

David Linch si racconta, approfondendo la sua vita e aprendo le porte del suo studio da pittore tra le colline di Hollywood: The Art Life è l’inizio della vita da artista del regista di Missoula, Montana; è un flusso ben congegnato di riflessioni associate a immagini artistiche, frutto dell’incessante lavoro di Lynch.

CRAZY FOR FOOTBALL di Volfango De Biasi, Francesco Trento

unspecified-2-kpng-u170463355641x6b-620x349gazzetta-web_articolo

Da anni Santo Rullo, presidente dell’Associazione italiana di psichiatria sociale, si batte perché i pazienti affetti da disturbi mentali vengano reinseriti nella società, e uno degli strumenti che ha individuato è il gioco del calcio: questo documentario racconta la formazione della squadra nazionale composta da pazienti psichiatrici che ha partecipato in maglia azzurra ai campionati mondiali del Giappone, mostrandoci il gioco del calcio nella sua più bella accezione, ovvero quando torna ad essere un vero collante allo stato puro, che consente di superare le barriere sociali che separano i poveri dai ricchi e gli “abili” dai disabili.

ALLA RICERCA DI UN SENSO di Nathanael Coste, Marc de la Ménardière

senso3

A 10 anni dal loro ultimo incontro, Nathanael ritrova Marc, un suo vecchio amico d’infanzia, a New York: Nathanael gira documentari sulla mancanza d’acqua in India, Marc invece è un guru del marketing. I due, equipaggiati di una piccola telecamera e di un microfono, cercheranno di capire cosa abbia portato a questo stato di crisi.


DAL 21 FEBBRAIO:

GIMME DANGER di Jim Jarmusch

thumb_5744_film_film_big_1-h_2016

Nel 1973, la band statunitense The Stooges interruppe il proprio percorso: la band viene evitata come la peste dalle case discografiche per le scarse vendite e per un performer scandaloso ed esibizionista, Iggy Pop. Tuttavia, la loro importanza di band sperimentatrice, per il sound ipnotico, sporco, disturbante, emergerà gradualmente negli anni, fino ad essere considerati una vera icona punk dell’era moderna.


DAL 23 FEBBRAIO:

T2 TRAINSPOTTING di Danny Boyle

T2-Trainspotting.jpg

A vent’anni esatti dalla sua rocambolesca fuga dalla Scozia con sedicimila sterline nella borsa, Mark Renton si ripresenta a Edinburgo e al cospetto dei vecchi amici, Simon “Sick Boy” e Daniel “Spud”. Anche “Franco” Begbie, intanto, è evaso di prigione e non vede l’ora di ammazzarlo a mani nude. Renton li ha traditi, si è rifatto una vita, fuori dalla droga e dentro un progetto borghese, ma quella vita si è già sgretolata, mentre l’amicizia dei compagni di siringa dimostra, nonostante tutto, di aver tenuto bene. Molto è cambiato e molto è rimasto lo stesso.


THE GREAT WALL di Zhang Yimou

film_tgw_featureimage_desktop_1600x900_2

Il visionario regista cinese Zhang Yimou (Hero, La foresta dei pugnali volanti), torna accompagnato dalla superstar mondiale Matt Damon per la sua prima produzione in lingua inglese, che è anche il film più costoso mai realizzato in Cina: in The Great Wall racconta la storia di un gruppo alle prese con la valorosa difesa dell’umanità su uno dei più iconici monumenti del mondo.


BARRIERE di Denzel Washington

the-first-intense-trailer-for-denzel-washingtons-fences-could-land-the-film-a-spot-in-the-oscar-race.jpg

Film candidato ai premi Oscar 2017, Barriere è la storia di un netturbino nella Pittsburgh degli anni ’50 che combatte ogni giorno contro le ingiustizie sociali e  con i suoi demoni interiori. Spirito indomabile e ciarliero, ha una moglie, un’amante, un amico inseparabile e due figli a cui tarpa le ali per proteggerli dalle discriminazioni razziali.


JACKIE di Pablo Larrain

jackie

Una straordinaria Natalie Portman è Jackie Kennedy: sono passati cinque giorni dalla morte di John Kennedy e la stampa bussa alla sua porta, chiedendo una relazione particolareggiata dei fatti di Dallas. Sigaretta dopo sigaretta, Jackie ristabilirà la verità e stabilirà la sua storia attraverso le domande di Theodore H. White, giornalista politico di “Life”. Una favola che il suo interlocutore redige e Jackie rilegge, rettifica, manipola e perfeziona.


LA MARCIA DEI PINGUINI – IL RICHIAMO di Luc Jacquet

marcia-dei-pinguini

La voce narrante di Pif ci accompagna al Polo Sud, dove un pinguino imperatore deve insegnare al suo piccolo a diventare adulto e avviarlo verso il viaggio in direzione del Mare Antartico dove il pulcino dovrà imparare a nuotare e a procurarsi il cibo come ogni altro membro del branco.


BEATA IGNORANZA di Massimiliano Bruno

noteverticali-it_alessandro_gassman_marco_giallini

Due insegnanti per due metodi d’insegnamento e di rapporto con gli studenti completamente opposti: uno per la tecnologia e l'”online”, l’altro invece è più tradizionalista. Una commedia corale, dove si ride in modo amaro tra vicende sentimentali, avventure ed equivoci.


BANDIDOS E BALENTES – IL CODICE NON SCRITTO di Fabio Manuel Mulas

bandidos-e-balentes-456x330

Sardegna anni ’50. Il film racconta episodi legati alla faida, al banditismo di quegli anni, ambientati in un paese non definito. In una terra antica, immersa in una natura spettacolare, dove i monti dell’entroterra la fanno da padrone e i rifugi dei banditi sono le domus de Janas ed i classici Pinnettus, dove la figura della donna legata al matriarcato ha un ruolo importante, Mintonia, vedova e madre di Angheledda e Bobore, da l’avvio alla faida barbaricina.

Alla prossima settimana!

#OutThisWeek – Le novità in sala, 13/02

Le uscite in sala della terza settimana di Febbraio

Eccoci con tutte le uscite in sala della terza settimana di Febbraio: settimana che ci porta ben due film candidati all’Oscar per Miglior Film, ovvero Moonlight Manchester By The Sea.

MAMMA O PAPA’? di Riccardo Milani, DAL 14 FEBBRAIO

Film Mamma o papà

Dopo quindici anni di matrimonio, Valeria e Nicola hanno deciso di divorziare in maniera civile: dopo un iniziale momento in cui sono d’amore e d’accordo su tutto, Valeria poi scopre che Nicola ha una tresca con un’infermiera giovane e carina, ed è allora che decide di non essere più disposta a sacrificarsi. A chi andrà la custodia dei figli nei sette mesi durante i quali entrambi i genitori hanno deciso di accettare le rispettive proposte di lavoro all’estero?


MANCHESTER BY THE SEA di Kenneth Lonergan, DAL 16 FEBBRAIO

manchesterbythesea_trailer

Uno straordinario Casey Affleck è Lee Chandler, uomo che conduce una vita solitaria in un seminterrato di Boston, tormentato dal suo tragico passato. Quando suo fratello Joe muore, si ritrova allora costretto a tornare nella cittadina d’origine, sulla costa, dove scoprirà di essere stato nominato tutore del nipote Patrick, il figlio adolescente di Joe. Cerando di capire cosa fare della sua vita, qui rientrerà in contatto con l’ex moglie Randy, con la vecchia comunità della tranquilla cittadina e con il passato da cui era fuggito.


MOONLIGHT di Berry Jenkins, DAL 16 FEBBRAIO

63323_ppl

Diviso in tre parti, il film racconta l’infanzia, l’adolescenza e l’età adulta di Chiron, un ragazzo afroamericano che lotta per sopravvivere a Miami: in una realtà dove le lotte per la droga fanno da padrone, la vera battaglia di Chiron sarà quella per la scoperta e l’affermazione di sè stesso, tra la definizione della sua sessualità e la voglia di cambiare.


RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER di Paul W.S. Anderson, DAL 16 FEBBRAIO

resident_evil_the_final_chapter

Giunge a una conclusione questa lunga esperienza videoludica: Alice, dopo il tradimento di Wesker a Washington, è l’unica sopravvissuta di quella che doveva essere la definitiva presa di posizione contro le orde di non morti. L’umanità è appesa a un filo e Alice deve ritornare al punto in cui è cominciato l’incubo: Raccoon City, dove la Umbrella Corporation sta raccogliendo le proprie forze per un attacco finale contro i sopravvissuti dell’apocalisse.


AUTOBAHN – FUORI CONTROLLO di Eran Creevy, DAL 16 FEBBRAIO

autobahn

Un escursionista americano, interpretato da Nicholas Hoult, comincia a lavorare come corriere per un cartello di droga. Quando però una truffa ad una gang rivale viene scoperta, si ritrova protagonista di un inseguimento ad altissima velocità sull’autostrada tedesca.


BALLERINA di Eric Summer e Eric warin, DAL 16 FEBBRAIO

ballerina-il-film-danimazione-sulla-danza-2

Film animato che vede come protagonista Félicie, una ragazza che sogna di diventare ballerina, e Victor, che si immagina grande inventore. Orfani in Bretagna, fuggono a Parigi per realizzare i loro desideri: con le nuove avenue del barone Haussmann e la costruzione della torre Eiffel, la Ville Lumière è in piena trasformazione. I due sono entusiasti e ottimisti come la Parigi di fine Ottocento, ma comprendono presto che per vivere dei propri sogni bisogna impegnarsi molto. Aiutata da un’étoile caduta in disgrazia, Félicie trova in Odette un’insegnante e una guida per disciplinare la sua esuberanza.


ABSOLUTELY FABULOUS di Mandie Fletcher, DAL 16 FEBBRAIO

absolutely-fabulous

Edina Moonson e Patsy Stone sono amiche per la pelle da tempo: Eddy è proprietaria di un’agenzia di pubbliche relazioni a cui sono rimaste solo due clienti e una marca di Vodka, Patsy un’ex modella e attrice di film dubbi. Entrambe cercano di restare attaccate con le unghie al mondo della moda, ma ritornano improvvisamente di grande attualità sulle pagine di cronaca solo quando Edina fa cadere accidentalmente Kate Moss nel Tamigi, e la super modella non riemerge. Ricercate dalla polizia, odiate dal mondo intero, fuggono a Cannes con in mente un piano per cavarsela, improbabile quanto loro.


OPERA DI PARIGI, COSì FAN TUTTE di Anne Teresa De Keersmaeker, DAL 16 FEBBRAIO

untitled24062015165630

Spinti da Don Alfonso, anziano e cinico filosofo, due giovani ufficiali decidono di mettere alla prova la fedeltà delle loro fidanzate. La gioiosa esplorazione mozartiana dei temi dell’amore e della fedeltà è messa in scena dalla coreografa Anne Teresa De Keersmaeker, che raddoppia nel suo allestimento i sei ruoli cantati dell’opera con altrettanti ballerini, rappresentando così il flusso del desiderio che unisce e allontana gli esseri umani.

 

#OutThisWeek – Le novità in sala, 06/02

Le uscite in sala della seconda settimana di Febbraio

Siamo già alla seconda settimana di Febbraio, e poteva forse mancare il nostro elenco con tutte le uscite in sala? Che domande, assolutamente no: eccoci qui di nuovo con #OutThisWeek, sette giorni meno carichi di uscite delle precedenti ma che comunque contengono una pellicola attesissima da una particolare fetta di pubblico… Capirete subito più o meno a metà della nostra lista

150 MILLIGRAMMI di Emmanuelle Bercot, DALL’8 FEBBRAIO

milligrammi-film-1030x615

Nell’ospedale di Brest dove lavora, una pneumologa scopre un legame diretto tra una serie di morti sospette e l’assunzione del Mediator, un farmaco in commercio da oltre trent’anni. Storia ispirata alla vera vita di Irène Frachon, la pellicola è una lotta di Davide contro Golia per arrivare finalmente al trionfo della verità.


INCARNATE di Brad Peyton, DALL’8 FEBBRAIO

incarnate-movie-review-2016-aaron-eckhart-horror-film

Seth Ember è uno scienziato dotato della rara capacità di esorcizzare le menti delle persone possedute. Quando gli viene affidato il caso di un adolescente particolarmente tormentato, rimane sconvolto nello scoprire che dentro di lui si annida lo stesso spirito maligno responsabile della morte dei suoi affetti più cari: sua moglie e suo figlio. Il Dr. Ember farà di tutto per salvare la vita del giovane ragazzo e distruggere il demone prima che il mondo interno venga messo in pericolo dalla sua ferocia.


LE SPIE DELLA PORTA ACCANTO di Greg Mottola, DALL’8 FEBBRAIO

df-04952r_1400

Riecco Zach Galifianakis: qui è il marito di Isla Fisher, e i due formano una tranquilla coppia che troverà faticoso stare al passo dei Joneses (Jon Hamm, Gal Gadot), i loro incredibili, bellissimi e super sofisticati nuovi vicini… Specilamente quando scopriranno che Mr. e Mrs Jones sono degli agenti Segreti.


CINQUANTA SFUMATURE DI NERO di James Foey, DAL 9 FEBBRAIO

50-sfumature-di-nero-dakota-johnson-jamie-dornan-trailer

Jamie Dornan e Dakota Johnson tornano nei ruoli di Christian Grey e Anastasia Steele in Cinquanta sfumature di nero, il secondo capitolo tratto dalla serie di successo e fenomeno mondiale “Cinquanta sfumature”.

Eravamo rimasti con la ragazza che aveva abbandonato Christian Grey, ed ora ecco il bello che torna cercando di persuadere una cauta Ana Steele a rientrare nella sua vita. Lei però questa volta esige un nuovo accordo, in cambio di un’altra possibilità. Alcune figure misteriose provenienti dal passato di Christian torneranno a sorpresa, mettendo in crisi la coppi e cercando di annientare le loro speranze di un futuro insieme.


LEGO BATMAN – IL FILM di Chris McKay, DAL 9 FEBBRAIO

Lego_Batman_Movie.png

Dopo il successo del fenomenale Lego Movie, dove la versione in mattoncini dell’eroe in nero di Gotham City giocava un ruolo sorprendentemente importante, eccolo tornare subito per una pellicola LEGO interamente a lui dedicata.

Dopo l’ennesimo successo di Batman contro Joker, il commissario di polizia Jim Gordon lascia l’incarico alla figlia Barbara (per l’occasione doppiata da Geppi Cucciari, ebbene sì, avremo una Batgirl sarda, sigh…). Per dimostrare a tutti di essere insostituibile, Batman imprigiona Joker nella Zona Fantasma, la prigione spaziale in cui Superman relega i peggiori criminali dell’Universo. Peccato che il piano di Joker prevedesse proprio tutto questo…


UN RE ALLO SBANDO di Peter Brosens e Jessica Woodworth, DAL 9 FEBBRAIO in 6 sale cinematografiche

coverlg_home

Questo ironico film On the road turco-balcanico racconta la crisi esistenziale di un re, Nicolas III (Peter Van den Begin), un’anima solitaria che sente di vivere la vita sbagliata. Ritrovatosi a Istanbul per una visita di stato, quando la parte meridionale del Belgio si dichiara indipendente il re è costretto a tornare immediatamente in patria per salvare il suo regno. Una tempesta solare causa però l’impraticabilità degli spazi aerei e delle comunicazioni: il re ed il suo entourage organizzeranno allora una fuga otre confine sotto mentite spoglie.

#OutThisWeek – Le novità in sala

Le uscite in sala della prima settimana di Febbraio

Rieccoci, amici di #OutThisWeek, siamo tornati per farvi pregustare come al solito le pellicole che vi aspettano in sala a partire da questa settimana! Andiamole a scoprire insieme:

SUSPIRIA di Dario Argento,  proiezione speciale dal 30 Gennaio al 1 Febbraio

suspiria-4k-header_1050_591_81_s_c1

Torna nelle sale, a quarant’anni dalla sua uscita nelle sale, il capolavoro di Dario Argento “Suspiria”, in una nuova versione restaurata per l’occasione in 4k.

Ispirato al romanzo “Suspiria De Profundis” di Thomas de Quincey, il film è il primo capitolo della trilogia delle tre madri a cui hanno fatto seguito altri due capolavori dell’horror firmato Dario Argento: “Inferno” del 1980 e “La terza madre” del 2007. Nella pellicola che compie il quarantennale, la protagonista Suzy Banner arriva in Germania per iscriversi ad una famosa accademia di danza di Friburgo, ma al suo arrivo viene accolta da una tremenda pioggia notturna e da un insieme di imprevisti quanto mai misteriosi e spaventosi.


SMETTO QUANDO VOGLIO – MASTERCLASS di Sydney Sibilia, dal 2 Febbraio

212050804-f411b662-3936-456c-a572-7df26a53468f

La banda dei ricercatori di Smetto quando voglio è tornata, decisa a rimettersi in piedi quando una poliziotta offre al capo, Pietro Zinni, uno sconto di pena e a tutto il gruppo la ripulitura della fedina penale, a patto che aiutino le forze dell’ordine a vincere la battaglia contro le smart drug. Così questi laureati costretti a campare di espedienti in un’Italia che non sa che farsene della loro cultura vanno a recuperare un paio di cervelli in fuga e lavorano insieme per stanare i creatori delle nuove droghe fatte con molecole non ancora illegali. Qui la nostra recensione.


LA TERRA E IL VENTO di Sebastian Maulucci, dal 2 Febbraio

laterraeilventoriff1

La storia di Leonardo, alpinista venticinquenne che ha abbandonato gli studi per inseguire il sogno di viaggiare: prima di partire per il Nepal si incontrerà con il fratellastro Riccardo, gestore dell’azienda agricola di famiglia a seguito della morte del padre, il quale lo porterà a rimandare la partenza: una complessa questione di eredità, infatti, vincola le scelte sul futuro della tenuta che sorge sulle colline del Chianti.


BILLY LYNN – UN GIORNO DA EROE di Ang Lee, dal 2 Febbraio

billy-lynns-long-halftime-walk-joe-alswyn

Billy Lynn è l’eroe della Bravo Squad, un plotone di soldati americani reso famoso dalla registrazione video di un loro combattimento in Iraq: insieme ai suoi commilitoni verrà richiamato temporaneamente in patria per partecipare allo spettacolo che si tiene durante l’intervallo di una partita di football americano.


HO AMICI IN PARADISO di Fabrizio Maria Cortese, dal 2 Febbraio

film_donguanella

Per ottenere la clemenza della giustizia Felice denuncia il boss con cui trattava e il tribunale lo condanna ad un anno di servizi sociali in regime di libertà vigilata: arrivato presso il centro Don Giannella di Roma dovrà aiutare il direttore, Don Pino, ad occuparsi di un gruppo di ospiti mentalmente o fisicamente disabili.


SLEEPLESS – IL GIUSTIZIERE di Baran Bo Odar, dal 2 Febbraio

sleepless

Vincent Drows, luogotenente corrotto dalla polizia di Las Vegas, si ritrova accidentalmente coinvolto nella sparizione di una partita di droga che attira contro di lui l’ira di due boss criminali. Uno di questi, Gregory Rubino, fa rapire il figlio quattordicenne di Vincent, promettendo di liberarlo solo dopo la restituzione della cocaina. Ecco la nostra recensione.


A UNITED KINGDOM – L’AMORE CHE HA CAMBIATO LA STORIA di Amma Asante, dal 2 Febbraio

a_united_kingdom_david_oyelowo_rosamund_pike-2_7636_l

Oyelowo è Seretse, l’erede al trono africano del Botswana che creò un vero e proprio caso scandalistico quando, nel 1948, cominciò in una storia d’amore a Londra con la Williams, una bianca impiegata inglese con cui addirittura si sposò. L’unione interrazziale fu stata contrastata da entrambe le loro famiglie, così come dal governo britannico, dagli anziani tribali del Botswana e dal governo dell’apartheid del Sud Africa.


LA BATTAGLIA DI HACKSAW RIDGE di Mel Gibson, dal 2 Febbraio

primary_hacksaw1

Ritorno alla regia di Mel Gibson, accompagnato da Andrew Garfield (che abbiamo appena trovato anche nella nuova pellicola di Scorsese Silence): qui è Desmond Doss, Cristiano avventista e obiettore di coscienza, che dopo aver deciso di arruolarsi e di servire il suo Paese rifiuta di impugnare il fucile e uccidere un uomo. Arruolato allora come soccorritore medico e spedito sull’isola di Okinawa combatterà contro l’esercito nipponico e contro il pregiudizio dei compagni.


 

                                     

LIFE, ANIMATED di Roger Ross Williams, dal 2 Febbraio

hero_life-animated-2016

All’età di tre anni, un chiacchierone ed energico bambino di nome Owen Suskind smise di parlare, perdendosi in un autismo apparentemente senza via d’uscita. Almeno fino a quando non scoprì i film Disney: Life, Animated racconta la straordinaria storia di come Owen abbia trovato proprio nell’animazione un percorso di linguaggio e un quadro per dare un senso al mondo.


VARICHINA – LA VERA STORIA DELLA FINTA VITA DI LORENZO DE SANTIS di Antonio Palumbo e Mariangela Barbanente, dal 2 Febbraio

varichina_foto1

Lorenzo De Santis, soprannominato “Varichina” perché da ragazzino andava a consegnare porta a porta i prodotti che la madre vendeva, è stato il primo barese a manifestare pubblicamente e senza inibizioni la propria omosessualità negli anni ’70.


VISTA MARE di Andrea Castoldi, dal 2 Febbraio

20170119_125752-750x421

Italia 2020: lo Stato italiano è ormai alla deriva, e le rivolte popolari e le manifestazioni si susseguono a causa di una crisi economica sempre più soffocante. Scontati tre anni di carcere per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, ora agli arresti domiciliari, Stilitano (Arturo Di Tullio) è deciso a ricominciare dalla sua vecchia vita di pizzaiolo: incontrerà però un gruppo di italiani, nascosto da settimane in un vecchio casolare abbandonato, che è in attesa di poter salire su un gommone di fortuna per raggiungere la tanto sognata Albania, terra prospera di lavoro e di speranza.