Bouchra incanta allo showcase romano e annuncia una piacevole novità (INTERVISTA)

Un sorriso in mezzo alle nuvole. E’ questo lo scenario che si è presentato ieri pomeriggio, 27 Aprile, a Discoteca Laziale, durante il primo mini-live di Bouchra. Una performance impeccabile di circa 20 minuti, limitata solamente dalle pessime condizioni meteorologiche che hanno sicuramente influenzato l’affluenza dei fan.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Attraverso l’esecuzione di ‘Blanc Ou Noir’, le 3 cover ‘Fast Car’ (suonata anche durante la visita degli scorsi giorni al Bambin Gesù), ‘Mercy’ e ‘Cold Water‘, ed infine l’ultima hit ‘Yallah’, l’artista italo-marocchina si è dimostrata una potenza canora da non sottovalutare, con vista rosea per il futuro, come testimonia il prossimo showcase a Milano (il 4 Maggio) e le novità che ci ha annunciato nell’intervista esclusiva al margine dell’evento.

Credits Photo & Video: Alessandro Ruffolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Uno showcase ‘imponente’ in attesa del Terraforma Festival

killasan.jpg
“Un ospite che si farà sentire”: potrebbe essere questo lo slogan ironico che introduce lo showcase del prossimo 25 Aprile a Roma, in vista del Terraforma Festival. Infatti non prefigurerà nessun artista, bensì l’imponente sound system creato dal giapponese Naoji Kihira che unisce la sua passione per la Jamaica e la tradizione della dancehall.

Collocato all’Ex Dogana, sita in Via dello Scalo di San Lorenzo 10, dalle 16 fino alle 2 di mattina, il Killasan farà vivere un’esperienza coinvolgente a detta dei suoi seguaci, grazie alla propensione per le basse frequenze. Le stesse che vengono suonate annualmente al Wax Treatment di Berlino dal 2001, dove si alternano indistintamente techno, dub e reggae.

Schermata-2017-04-19-alle-10.40.10.png

Proprio questa potenza irradiata dalle casse acustiche è in grado di creare  «un’atmosfera di cordialità generale dove la promozione e il business non hanno importanza», come testimonia Mark Ernestus, proprietario di Hard Wax e uno dei padri del Killasan. Ed ora è pronta ad essere sprigionata nella Capitale, in attesa del festival vero e proprio che si terrà a Villa Arconati (Milano) dal 23 al 25 Giugno 2017.