Santamaria e Giallini al lavoro per un nuovo film

Il 2017 si prospetta come l’anno della fusione. Dopo aver ottenuto grandissimo successo con i rispettivi “Perfetti Sconosciuti” e “Lo chiamavano Jeeg Robot”,  Marco Giallini e Claudio Santamaria stanno lavorando insieme per il film “Rimetti a noi i nostri debiti” e sono pronti a stupire nuovamente sul grande schermo.

Sul set da fine Novembre, i due attori romani stanno recitando una storia italiana dai tratti melo-drammatici che analizza la crisi economica e il riscatto morale attraverso due figure apparentemente opposte. Guido (Claudio Santamaria) ha una vita solitaria ma difficile condita dai moltissimi debiti che via via lo porteranno sul lastrico. Solamente con il risarcimento sotto forma di lavoro gratuito, riuscirà ad estinguere i suoi problemi.
Ad occuparsi della sua formazione ci sarà Franco (Marco Giallini), un creditore affermato e inflessibile che si rivelerà essere una persona molto più umana nella vita privata. Una contaminazione progressiva che regalerà un sodalizio inaspettato tra i due attori pluripremiati in Italia.

Sotto gli occhi del regista Antonio Morabito (Il Venditore di medicine) e prodotto da una componente italiana  (La Luna srl, Lotus Production, Rai Cinema) e da una straniera (Svizzera, Albania e Polonia), il lungometraggio verrà ultimato a Roma entro fine Gennaio e uscirà nei mesi successivi.

Rispondi